HomeChiaretto, Eventi • 18 set 16

Si rinnova la partnership del Bardolino Chiaretto con le migliori pizzerie italiane selezionate dal Gambero Rosso

Pizza_ChiarettoPizza e Chiaretto anno secondo. La partnership fra il mondo della pizza d’autore e il classico vino rosato della riviera veneta del lago di Garda si rinnova con l’edizione 2017 della guida delle Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso, in presentazione a Napoli il 22 settembre. Ed è proprio il Bardolino Chiaretto il vino che accompagna tutta la giornata di presentazione della guida, dalle premiazioni dei migliori pizzaioli italiani a palazzo Caracciolo fino alle serate in quattro tra le più note pizzerie di Napoli.
Con i suoi dieci milioni di bottiglie prodotte annualmente, il Bardolino Chiaretto è il leader assoluto nel settore dei vini rosati italiani a menzione geografica. La pizza è uno dei suoi abbinamenti gastronomici ideali. “Capisco che ci siano diverse opinioni – spiega Franco Cristoforetti, presidente del Consorzio di tutela del Bardolino Chiaretto – quando si tratta di decidere che cosa bere con la pizza. C’è chi beve birra, chi acqua, chi una bibita gassata e chi non rinuncia al vino. Noi crediamo che il Bardolino Chiaretto stia benissimo con la pizza, perché la sua freschezza agrumata lo rende eclettico, in grado di accompagnare benissimo i vari ingredienti che la creatività del pizzaiolo unisce alla pasta. A partire dal pomodoro o dalla mozzarella, che oltretutto è un altro matrimonio classico del Chiaretto. E poi ci piace essere associati ai pizzaioli. Con il loro lavoro, contribuiscono quotidianamente a valorizzare quello straordinario patrimonio italiano che è costituito dalla pizza, così come noi, con il nostro lavoro nei vigneti affacciati sul lago di Garda e con la produzione del Bardolino Chiaretto, intendiamo contribuire a far conoscere e apprezzare la cultura italiana del vino rosato.  Proprio per questo – conclude Cristoforetti – la nostra attenzione al mondo della pizza –continuerà anche con altre iniziative dedicate ad un settore che rappresenta una punta di eccellenza dello stile di vita italiano”.

Tags: ,

facebook twitter Pin It

Scroll to top