HomeBardolino, Rassegna stampa • 30 ago 13

Il Bardolino su Doctor Wine

Immagine 2Doctor Wine, il wine magazine diretto da Daniele Cernilli, si occupa del Bardolino 2012 con un articolo di Riccardo Viscardi. “Eccoci di fronte ad un rosso – scrive Viscardi – che non indietreggia davanti al caldo. In questo scorcio d’estate può essere davvero il vino ideale. Sempre che qualcuno lassù non decida che l’estate è finita in anticipo e continui a mandarci giù secchiate d’acqua. Ma anche in questo caso il Bardolino ci può venire in aiuto, essendo un vino estremamente eclettico”.
“Da premettere – aggunge l’autore – che rispetto a qualche hanno fa in questa doc sono stati fatti passi da giganti, il Bardolino – perse le pretese di ‘scimmiottare’ i vinoni confinanti – ha ritrovato la sua strada, fatta di freschezza, semplicità e piacevolezza. Fermo restando che alcune versioni hanno dimostrato anche ottime capacità di invecchiamento, soprattutto quelle fatte di corvina in purezza (vini che attualmente sono fuori dalla denominazione, semplici Igt, ma che se il Consorzio di tutela del Bardolino prosegue nella strada tracciata presto troveranno una loro collocazione all’interno della doc). Volendo sottolineare i grandi cambiamenti che il Consorzio sta operando, segnaliamo un’altra piccola rivoluzione: la liberalizzazione – che personalmente mi vede d’accordo – dell’utilizzo di qualunque tipologia di tappi per le bottiglie doc (la modifica del disciplinare di produzione è stata approvata dal Comitato nazionale vini nella seduta dello scorso 23 luglio).
Viscardi recensisce poi sei Bardolino 2012: Il Bardolino Classico Terra Rossa Bertoldi (88/100 di valutazione), il Bardolino Le Fontane Corte Gardoni (87), il Bardolino Monte del Frà (85), il Bardolino Albino Piona (85), il Bardolino Classico Le Tende (84) e il Bardolino Classico Raval (83).

Tags: , , , , , , , ,

facebook twitter Pin It

Scroll to top